Ti piace vincere facile?

Le statistiche suggeriscono che vinci se ti tieni i soldi in tasca!
(dati riferiti a Gratta e Vinci Classico 100Xda 20€, fonte sito Lottomatica https://www.lottomaticaitalia.it/.../classico/100x-nuovo)
Se ti sembra di riconoscerti, o riconosci questo comportamento in un tuo amico o familiare, chiamaci.

800.39.40.88
800.39.40.88

Scopri di più sul servizio Numero Verde

Pagina Facebook dedicata >>

numeroverde@ceart.it

 

Falsi miti sulla cannabis

"È solo erba!"
"Nessuno è mai morto per due spinelli!"
"Le droghe leggere però sono diverse"
"La marijuana non fa male, è naturale!"
Sfatiamo alcuni pericolosi falsi miti attraverso un video molto chiaro sulle conseguenze da uso di marijuana.
Se ti sembra di riconoscerti, o riconosci questo comportamento in un tuo amico o familiare, chiamaci.

800.39.40.88
800.39.40.88

Scopri di più sul servizio Numero Verde

Pagina Facebook dedicata >>

numeroverde@ceart.it

 

Cannabis, anche solo una volta a settimana

Il ricorso alle droghe porta alla compromissione delle strutture cerebrali con gravi implicazioni delle facoltà cognitive, del ragionamento, dell’apprendimento e della gratificazione dell’individuo, con conseguenti effetti sull’adattamento sociale (Cohen P., 2004). Uno studio dell’Harvard Medical School apparso sul Journal of Neuroscience, ha confermato che l’uso di cannabis, anche solo una volta a settimana, provoca l’alterazione di alcune aree cerebrali.
Se ti sembra di riconoscerti, o riconosci questo comportamento in un tuo amico o familiare, chiamaci.

800.39.40.88
800.39.40.88

Scopri di più sul servizio Numero Verde

Pagina Facebook dedicata >>

numeroverde@ceart.it

 

Tecnodipendenza

"Volevo risvegliare le coscienze, parlando della nostra crescente dipendenza dalla tecnologia e delle interazioni tra le persone. O meglio, dell’assenza di interazioni tra le persone. L’accento è posto sul fatto che la tecnologia ci influenza, ci desensibilizza" - così il musicista Moby spiega questo pezzo del 2016, nel quale suggerisce che 'these systems are failing' , questi sistemi stanno fallendo.
Un esercito di zombie diretti inconsapevolmente verso il baratro della civiltà, quanti conosci così attorno a te?
Tu stesso, che stai scrollando Facebook dal tuo telefonino?
Hai mai pensato alle conseguenze della tua dipendenza?
Hai mai pensato che anche questa, subdola, sia una dipendenza?
Se ti sembra di riconoscerti, o riconosci questo comportamento in un tuo amico o familiare, chiamaci.

800.39.40.88
800.39.40.88

Scopri di più sul servizio Numero Verde

Pagina Facebook dedicata >>

numeroverde@ceart.it

 

Addiction: cos’è la dipendenza

La dipendenza (spesso chiamata anche Addiction) è un comportamento che all'inizio si limita alla ricerca di un piacere (o di una soddisfazione) come soluzione a un malessere. Con il tempo, il comportamento si riproduce sempre più spesso e persiste . Nonostante le conseguenze negative che porta con sé, il fallimento del suo controllo diventa costante. Qualunque sia la natura della dipendenza, la persona dipendente perde il controllo sulla sua stessa vita e anche quando desidera uscirne, i tentativi che fa in questo senso si rivelano per lo più fallimentari.
Noi possiamo aiutarla.
Se ti sembra di riconoscerti, o riconosci questo comportamento in un tuo amico o familiare, chiamaci.

800.39.40.88
800.39.40.88

Scopri di più sul servizio Numero Verde

Pagina Facebook dedicata >>

numeroverde@ceart.it

 

La nomofobia

Nomofobia, (abbreviazione della frase no-mobile phobia): paura incontrollata di rimanere sconnessi dalla rete mobile, per mancanza di giga, di batteria, di campo, del cellulare stesso.

Le dipendenze possono avere moltissimi volti, o nomi che a malapena si conoscono, come in questo caso.

Se ti sembra di riconoscerti, o riconosci questo comportamento in un tuo amico o familiare, chiamaci.

800.39.40.88
800.39.40.88

Scopri di più sul servizio Numero Verde

Pagina Facebook dedicata >>

numeroverde@ceart.it

 

Le dipendenze

Ogni dipendenza in fase iniziale, dà la stessa sensazione inebriante del volo. Tutto sembra bellissimo, la sensazione di benessere è assoluta e totale, non sembra avere alcuna controindicazione. A ogni ricaduta però, i danni dell'atterraggio si fanno più gravi. Finché non si fanno irreparabili.

Read More