Cocaina ed eroina: differenze e usi

Per quanto si pensi che la cocaina sia la droga più in voga al momento, è importante ricordare che negli ultimi anni l'eroina non solo non è scomparsa, ma si è riaffermata sul mercato grazie anche a una politica di prezzi estremamente contenuta.

Eroina e cocaina sono due potenti stupefacenti differenti per sintetizzazione, per assunzione ed effetti. L’eroina è una droga “tranquillante” proveniente dalla pianta del papavero da oppio. L’assunzione più comune (e cinematograficamente conosciuta) è quella per endovena, con l’iniezione dell’eroina scaldata e sciolta precedentemente in un cucchiaino riscaldato. Gli effetti scema nodopo oltre un’ora.

L’eroina provoca una fortissima dipendenza fisica e psichica e col tempo il corpo aumenta la soglia di tolleranza richiedendo dosi sempre maggiori. Inoltre è altissimo il rischio di contagio di malattie infettive per l’uso non corretto delle siringhe non sterili. La cocaina è un eccitante ed è prodotta dalla lavorazione della foglia di una pianta coltivata principalmente nel Sud America. Viene masticata da secoli dalle popolazioni andine, ma come stupefacente si trova come polvere bianca che può essere assunta e lavorata nei modi più disparati: tra i più comuni c’è l’assunzione per via aerea tramite l’aspirazione nasale o fumata con pipetta.

Entrambe le sostanze alimentano potenti e violenti narcotraffici e non che sia la cocaina che l’eroina arrivino al consumatore allungate e tagliate con altre sostanze. La pratica di assunzione di cocaina e eroina insieme è conosciuta come speedball.

Se ti sembra di riconoscerti, o riconosci questo comportamento in un tuo amico o familiare, chiamaci.

800.39.40.88
800.39.40.88

Scopri di più sul servizio Numero Verde

Pagina Facebook dedicata >>

numeroverde@ceart.it

 

Quanto costa la cocaina?

Abbiamo parlato di effetti della cocaina nel nostro ultimo articolo, ma cosa sappiamo dei costi di questo stupefacente?
Ecco qui un breve prezzario da strada:
Cocaina, in gergo viene venduta in PEZZI, unità di misura inferiore a 1g solitamente compresa tra 0,5 e 0,8g ha un costo di circa 40€.
Per cocaina di qualità eccelsa, proveniente direttamente dal Sud America, quindi quasi totalmente pura, si può arrivare ad un costo compreso tra i 120 e i 150€.
La sua continua diffusione negli anni ha fatto crollare il prezzo della sostanza, basti pensare che a metà degli anni Novanta, il prezzo era di circa 200 mila lire.
Come tutti i prodotti questi sono prezzi al dettaglio più crescono le quantità minori sono i prezzi, ad esempio 100g di cocaina hanno un prezzo compreso tra i 2500 e i 3000 €.
Tendenzialmente però, la cocaina più diffusa è un prodotto di scarsa qualità, con molto taglio e poca sostanza pura.
40€ sono una cifra ragionevole e facilmente procurabile: questo costo così accessibile aumenta le possibilità di diventare dipendente dalla cocaina.
Con una cifra simile, il rischio di continuare a poterne sostenere il consumo anche lungo l’intero corso della vita, si fa molto concreto.
Se hai bisogno di aiuto per te o un tuo familiare, contattaci al più presto, troverai personale qualificato in grado di offrirti un valido supporto.
Se ti sembra di riconoscerti, o riconosci questo comportamento in un tuo amico o familiare, chiamaci.

800.39.40.88
800.39.40.88

Scopri di più sul servizio Numero Verde

Pagina Facebook dedicata >>

numeroverde@ceart.it